BONUS CASA E CESSIONE DEL CREDITO : VISTO DI CONFORMITA' E ASSEVERAZIONE ANCHE PER LAVORI IN CORSO

Con Provvedimento 12 novembre 2021, l'Agenzia delle Entrate ha approvato:

  • il nuovo modello di comunicazione delle opzioni per la cessione del credito e sconto in fattura;
  • le relative istruzioni per la compilazione;
  • le specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello;

e apportato modifiche al Provvedimento 8 agosto 2020 che aveva approvato il primo modello di comunicazione.
Le modifiche si sono rese necessarie a seguito dell'introduzione nell'art. 121, D.L. n. 34/2020 del nuovo comma 1-ter da parte dell'art. 1, comma 1, lett. b), D.L. 11 novembre 2021, n. 157 che prevede la necessità di ottenere il visto di conformità dei dati relativi alla documentazione che attesta la sussistenza dei presupposti che danno diritti alla detrazione d'imposta al fine di optare per la cessione del credito o sconto in fattura per tutti gli interventi edilizi (anche quelli che non accedono al superbonus).
Al fine di recepire tali cambiamenti, con Comunicato stampa 12 novembre, l'Agenzia delle Entrate ha avvisato gli utenti che la trasmissione, consultazione, annullamento delle comunicazioni in esame non è al momento disponibile, in quanto sono in corso i lavori di manutenzione straordinaria per l'adeguamento alle nuove disposizioni normative.
Accedi all’area riservata per approfondimenti.

Sono presenti dei contenuti aggiuntivi all'interno dell'Area Riservata

Effettuando il login dal pulsante qui sotto, verrai direttamente portato alla pagina della tua area riservata che riporta maggiori dettagli sull’argomento che stai leggendo.

Le Strutture del Sistema Confederale