Invii telematici

I Centri di Assistenza Fiscale possono offrire, in quanto intermediari fiscali ai sensi del D.Lgs n. 241/1997 art. 7 comma 2, il servizio di invio telematico delle dichiarazioni fiscali all'Agenzia delle Entrate tramite il sistema Entratel.

Le imprese possono dunque rivolgersi al Caf per la trasmissione telematica di:

  • Unico Pf - persone fisiche soggetti iva
  • Unico Sp - società di persone
  • Unico Sc - società di capitali
  • Unico Se - enti non commerciali
  • 770 semplificato
  • 770 ordinario
  • Dichiarazione IRAP
  • IVA annuale
  • Comunicazione dati IVA
  • Dichiarazioni operazioni intracomunitarie
  • Dichiarazioni d’intento


Il CAF riceve dai contribuenti le dichiarazioni "fiscali" da trasmettere, rilascia agli stessi "l'impegno a trasmettere" ed entro 30 giorni invia le dichiarazioni per mezzo del servizio Entratel, una volta effettuato l’invio sarà cura del CAF rilasciare apposita ricevuta dell’avvenuta trasmissione.

Ultimo aggiornamento dei codici ateco al 1° gennaio 2009 disponibile direttamente dal sito dell'Istat.

Le Strutture del Sistema Confederale