Red

Il modello RED è una dichiarazione reddituale che i pensionati interessati devono presentare all’ ente pensionistico di appartenenza per il riconoscimento di particolari trattamenti o di prestazioni sociali collegate al reddito.

L’ente puo’ richiedere  anche i dati reddituali del coniuge e/o dei figli, in quanto redditi influenti ai fini della prestazione (tale richiesta è specificata nella comunicazione dell’ente).

Per la compilazione occorrono i seguenti documenti:
  • lettera dell’ente pensionistico con relativa stringa CAF
  • documento d’identità
  • codice fiscale

Vanno inoltre dichiarati, se presenti, i seguenti redditi:
  • Redditi di lavoro dipendente prestato in Italia o all’estero, redditi di lavoro autonomo e redditi diversi
  • Redditi di pensione estera
  • Redditi derivanti dal possesso di terreni e fabbricati (visure catastali)
  • Redditi di capitale, interessi bancari/postali, di BOT e CCT, di titoli di Stato
  • Redditi derivanti da prestazioni assistenziali in denaro
  • Arretrati di lavoro, TFR, liquidazione, buonuscita
  • Redditi non assoggettabili all’IRPEF
  • Attestazione relativa alle quote di pensione trattenute dal datore di lavoro per coloro che percepiscono redditi di lavoro e redditi di pensione di invalidità
  • Certificazioni per rendite vitalizie o a tempo determinato
  • Certificazioni per redditi di partecipazione
  • Assegno di mantenimento al coniuge
  • 730 o UNICO dell’anno di compilazione del modello RED in presenza di altri redditi non indicati in dichiarazione.

Le Strutture del Sistema Confederale